Guatemala America del Sud

Guatemala : Ajin – gestion intégrée de l’eau et de l’hygiène pour des communautés sélectionnées

Migliorare le condizioni di vita e di salute della popolazione attraverso un accesso sostenibile all’acqua potabile e una migliore igiene.

Per raggiungere questo obiettivo è necessario:

  • Rafforzare le competenze tecniche e amministrative a livello di comunità e di villaggio nel settore dell’acqua e dei servizi igienici.
  • Migliorare le infrastrutture nelle comunità dei villaggi attraverso la costruzione o il ripristino di sistemi idrici e igienico-sanitari.
  • Educazione all’igiene nelle “scuole sane”
  • Prevenzione dei disastri
Ingrandisci la mappa

Obiettivi e impatti del progetto

  • 9 comunità (di cui 6 nuove) ricevono un forte sostegno e una guida per la creazione di un ufficio per l’acqua e i servizi igienici. Il progetto prevede la formazione del personale in altre 30 comunità.
  • In 180 comunità di villaggio sono stati formati e rafforzati comitati per l’acqua e l’igiene che si occupano delle rispettive forniture di acqua potabile.
  • 26 sistemi di approvvigionamento di acqua potabile in zone rurali sono stati costruiti o riabilitati di recente.
  • 40 scuole di villaggi rurali diventano “scuole sane”, 24 delle quali con il sostegno per il miglioramento delle infrastrutture.

Comuni solidali:

  • Abtwil/
  • Belp/
  • Bissone/
  • Buchs (AG)/
  • Sempach/
  • Stabio/

Grazie a questo sostegno, siamo stati in grado di finanziare con successo questo progetto!

«La mia vita quotidiana e quella dei miei figli di San Isidro, nel distretto di Ixchiguán, è diventata molto più semplice da quando abbiamo il nostro allacciamento idrico.»

Doña Reina Margarita Catalan

Dettagli del progetto


Numero di beneficiari Acqua potabile: 14000 Persone

Numero di beneficiari Servizi igienici: 54000 Persone

Durata del progetto: 12.2013 – 12.2017


Organizzazione: Helvetas


Fondi richiesti tramite SES: 34’054 CHF

Contributo di solidarietà raccolto: 24’340 CHF


Importanti risultati finali

  • 9 comunità beneficiano di un monitoraggio intensivo e di un sostegno per la creazione di un ufficio comunitario per l’acqua e i servizi igienici.
  • Un totale di 36 comunità beneficia di personale formato nel settore idrico e igienico-sanitario.
  • 180 comunità di villaggio formano ciascuna un comitato per l’acqua e i servizi igienici per affrontare i problemi. In ogni villaggio viene formato un promotore dell’igiene. Oltre ai 180 promotori a livello di villaggio, sono stati formati 70 promotori dell’igiene a livello di comunità.
  • 54.000 persone in generale beneficiano di servizi idrici e igienico-sanitari implementati.
  • 14.400 persone hanno un nuovo accesso all’acqua potabile vicino a casa o a un’acqua potabile di migliore qualità.
  • 9.600 persone migliorano le proprie condizioni igieniche e il proprio comportamento.
  • 2.000 famiglie hanno accesso a strutture igienico-sanitarie migliorate.
  • 40 scuole di villaggio sono state trasformate in “scuole sane”, 26 delle quali hanno ricevuto un sostegno per il miglioramento delle infrastrutture (fornitura di acqua potabile, latrine).
  • Ne beneficeranno 4.000 bambini e 200 insegnanti.
Verso l'alto